Una grande famiglia

Le Famiglie Adottive Insieme si ritrovano dopo il lungo periodo del lockdown

Negli incontri di Gennaio e di Febbraio avevamo delineato un bel programma di incontri associativi e pubblici da portare avanti lungo questo 2020 che sembrava un anno promettente … poi ci è piombato addosso il tempo del Coronavirus, con il suo lockdown, e con il suo azzeramento di ogni attività pubblica. In questo tempo abbiamo sperimentato anche noi gli incontri in video conferenza, ma abbiamo sofferto la mancanza dell’incontro diretto, come tutti e tutto del resto.

Domenica 28 Giugno, ci siamo dati convegno presso la pizzeria del Piazzale del Girfalco a Fermo, per riprendere idealmente il nostro percorso associativo. Tra adulti e bambini eravamo all’incirca una trentina. La lunghissima tavola che ci ha accolti, ci ha fatto sentire come una grande famiglia allargata finalmente riunita attorno alla propria mensa. Vedere i nostri figli, che come noi non si erano più incontrati da febbraio, cercarsi e ritrovarsi insieme per età ed interessi, e noi adulti fare altrettanto, è stato un piacere unico. Abbiamo di nuovo toccato con mano la nostra voglia di stare insieme di percorrere cammini condivisi per amore dei nostri figli. E come ogni famiglia che si rispetti, abbiamo festeggiato compleanni e avvenimenti importanti. Una grande torta per festeggiare i compleanni di Giorgia e di Marco e il grande traguardo della Maturità per Shine e Monica.

Già non vediamo l’ora di ritrovarci di nuovo insieme per una bella camminata in montagna. Chi volesse unirsi a noi, non ha che da mandarci una email all’indirizzo famiglieadottiveinsieme@gmail.com

 

 

Mondo Adozione

Un percorso di formazione sull’adozione
a partire dal cinema.

 

L’Associazione Famiglie Adottive Insieme,  in continuità con la serie di seminari offerti negli anni scorsi sulle tematiche dell’adozione relative al mondo della scuola e della società in generale, propone una nuova interessante iniziativa formativa sull’Adozione: un corso di formazione a partire dal cinema. Tale iniziativa  è indirizzata  alla società civile in generale, alle famiglie, ed anche agli ambiti professionali coinvolti nelle problematiche dell’affido e dell’adozione, come docenti, avvocati, psicologi ed assistenti sociali.

Il corso di formazione, dal titolo  “Mondo Adozione: Rappresentazione ed esperienza”  si sviluppa in sette incontri pomeridiani che andranno dal 21 settembre al 1 dicembre 2019.

Sabato 21 settembre convegno introduttivo sul  Percorso giuridico per arrivare all’adozione”  con un intervento del giudice onorario del tribunale dei minori, la Dott.ssa Barbara Montisci, e un intervento della psicoterapeuta, la Dott.ssa Maria Cristina Manzini.

 

Seguono cinque incontri che utilizzano il linguaggio cinematografico per affrontare alcuni interessanti aspetti dell’esperienza adottiva,  come la ricerca delle radiciil desiderio di genitorialità“il figlio come altro e la costruzione dell’identità,   la problematica della provenienzae i pregiudizi razziali. Ognuno di questi moduli prevede la proiezione di un film e l’intervento di un esperto sul tema affrontato.

 

Il primo modulo  sulla ricerca delle radici,  è diviso in due incontri: il primo prende spunto dal libro, Sulle tracce di una sognopresentato dallo stesso autore Daniele Gouthier ; il secondo incontro prende spunto dal film, Lion. La strada verso casa“.

Il secondo modulo dedicato al desiderio di genitorialità,  prevede la proiezione del film L’incredibile vita di Timothy Greene l’intervento della Dott.ssa Silvana Zechini.

Il terzo modulo dedicato alla costruzione dell’identità prevede la proiezione del film Il figlio dell’altrae l’intervento della Dott.sa Caterina Colarizi.

Il quarto modulo dedicato al tema della provenienza, prevede la proiezione del film Vai e Vivraie l’intervento della Dott.ssa Natalia Conestà.

Ed infine l’ultimo modulo dedicato ai pregiudizi razziali prevede la proiezione del film Ha i tuoi occhi e l’intervento del Dott. Bilo O’ssour.

Organizzatori ed enti patrocinanti

Il corso viene proposto unitamente da Famiglie Adottive Insieme e dal Circolo del Cinema Metropolis e finanziato dal Centro Servizi per il Volontariato, con la collaborazione dell’associazione  ALOE   interessata alle tematiche della solidarietà internazionale, di  AIAF  interessata alle tematiche della famiglia in generale.

Il corso beneficia altresì dei patrocini del Comune di Fermo, dell’ASUR Marche, dell’Ambito Territoriale Sociale XIX, dell’Ordine degli Avvocati e dell’ITT Montani di Fermo.

Crediti e riconoscimenti

L’Ordine degli Avvocati in particolare riconosce tre crediti ai propri affiliati che parteciperanno al convegno iniziale.

Agli insegnanti di ogni ordine e grado che parteciperanno al corso verrà rilasciato un attestato valido per l’aggiornamento per tutti gli appuntamenti in programma.

Un importante e articolato momento di formazione da non perdere, aperto a tutte le componenti sociali su una delle problematiche forse meno conosciute.

Dove si tengono gli appuntamenti

Tutti gli appuntamenti si svolgeranno in orario pomeridiano, presso il Cine Teatro Nuovo di Capodarco di Fermo. Nell’allegato volantino tutti i dettagli per la partecipazione. Il corso è gratuito e ci si potrà iscrivere sul momento. E’ comunque gradita una pre-iscrizione tramite email, per una migliore organizzazione.

Per info e prenotazioni:

Cinzia 338.8003330– Monia 333.7061973 – Franco 347.0603932 – Alberto 338.4307234.

Email: famiglieadottiveinsieme@gmail.com
Pagina Facebook: Famiglie Adottive Insieme

Vi aspettiamo.